• img
  • img
  • img

Le radici del nostro territorio € 35


L’itinerario ha lo scopo di far conoscere ai turisti e agli appassionati dello sport le bellezze paesaggistiche e storiche dell’antico territorio della Vallis Regia abitato già in epoca pre-romana dai Safini, popolazione di allevatori e agricoltori caratterizzata da una forte virtù guerriera.

Le testimonianze archeologiche principali di questa occupazione sono riconducibili alle sepolture rinvenute nella Necropoli di Collelciglio (Barrea) che ha restituito numerosissimi oggetto di corredo attestanti le abitudini quotidiane e la cultura di questo “Popolo dei monti”. Il tour rappresenta quindi l’occasione per un’indimenticabile pedalata in un territorio che affonda le proprie radici in un lontano passato che è parte della nostra storia e della nostra identità.                       

Il bike tour ha inizio dall’Ufficio Turistico di Villetta Barrea in direzione Pescasseroli, svoltando sulla sinistra sulla SP 59, dopo una pedalata di circa 2 km si giunge a Civitella Alfedena, borgo medioevale dove è possibile visitare l’Area Faunistica del Lupo Appennino, un’area recintata dove ammira questo importante predatore in stato di semilibertà, e l’Area Faunistica della Lince, un ambiente naturale recintato con alcuni esemplari del misterioso felino.

Il paese non manca di punti panoramici sul Lago di Barrea e su Rocca Chiarano. Continuando sulla SP 59 in direzione Barrea, poco prima del ponte sul Lago si svolta sulla destra dove si trova il punto di ristoro “L’Oasi del Lago” e l’imbocco del Sentiero del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise -I3- “Civitella Alfedena – Barrea lungo Lago” (Carta Turistica del PNALM). Seguendo il sentiero, aiutandosi con la segnaletica bianco-rossa, si giunge a Barrea.

Dopo essersi reimmessi sulla S.S. 83, ci si dirige verso il Centro Storico e il Castello Medioevale, costruito tra il XI e XII secolo per controllare l’accesso principale del paese. Questo è composto da due torri collegate da mura fortificate che formano un valido complesso difensivo.

Riprendendo la SS 83 in direzione Villetta Barrea, percorrendo inizialmente un breve tratto di pista ciclabile che parte dall’ “area sosta camper di Barrea” e poi ricollegandosi alla Statale presso il “Lido la Gravara”, si ritorna al rental point. 

Si raccomanda di prendere visione della sezione utili.


Km.: 15 km
Dislivello: 235 m.
Durata: 4 h
Tipo di bicicletta consigliata: MTB o Trekking
Grado di difficoltà: medio-facile

Iscriviti alla nostra newsletter!


Iscriviti